Desirée. Tajani (FI). Roma è una città abbandonata. Come vengono impiegati i 7mila Vigili?

399

Agenpress – “La situazione di Roma la conoscono sia al Viminale sia al Comune, quindi si diano una mossa si sbrighino perché i cittadini di Roma vivono in condizioni di continuo pericolo: strade che sprofondano, persone assassinate, c’è un degrado morale e sociale inaccettabile”.

Lo ha detto il presidente del Pe Antonio Tajani parlando della tragedia di Desiree, che deve  “l’ultima che accade in Italia e a Roma, una città abbandonata, il degrado è evidente, morale e sociale, servono più controlli in città, servono più uomini e donne delle forze dell’ordine, soprattutto la notte”.

“Non capisco come vengano utilizzati i 7mila vigili di Roma Capitale, serve una reazione immediata del governo e del Comune, già sono in ritardo, perché non hanno fatto abbastanza per rinforzare i controlli a Roma, che è una città abbandonata dal governo e dall’amministrazione comunale”.