Sequestrati al porto di Genova 270 chili di eroina in un container proveniente dall’Iran

387

Agenpress –  La Polizia di Genova, con l’aiuto del personale dell’Agenzia delle Dogane, ha sequestrato il più grande quantitativo di eroina degli ultimi venti anni: 270 chili di sostanza stupefacente, nascosto all’interno di container nel porto di Genova e provenienti dall’Iran. Li ha scoperti

L’indagine, coordinata dalla Dda, è scaturita dallo scambio di informazioni tra la Direzione centrale per i servizi antidroga e il Servizio centrale operativo

Una volta sequestrata la droga, la Polizia ha organizzato ed eseguito la prima consegna controllata dell’eroina fuori dall’Italia: sotto il coordinamento del Servizio di cooperazione internazionale di polizia e di Eurojust, sono state coinvolte le forze dell’ordine e le autorità giudiziarie di Svizzera, Francia, Belgio ed Olanda, dove l’operazione si è conclusa con l’arresto di due persone.