Maullu (FI): “Adesione Città di Torino a corteo NoTav è sconcertante, Appendino chiarisca”

341

Agenpress. “Il fatto che la città di Torino abbia aderito al corteo NoTav, previsto per l’8 dicembre, è senz’altro grave e sconcertante, e rappresenta un intollerabile insulto per quelle 30mila persone che Chiara Appendino aveva promesso di ascoltare.

Dal sindaco, naturalmente, ci aspettiamo una spiegazione immediata, perché questa adesione non sembra avere alcun senso. Com’è possibile che una città come Torino possa opporsi volontariamente alla Tav, a un’infrastruttura strategica che inciderebbe direttamente sull’economia e sullo sviluppo del territorio? A Chiara Appendino e all’amministrazione comunale torinese serve una vera e propria scossa, perché sembrano aver perso ogni contatto con la realtà”.