Global Compact, Maullu (FdI): “Italia non ha bisogno di un premier come Conte”

350

Agenpress. “La contrarietà di Matteo Salvini nei riguardi del Global Compact è certamente positiva, perché un’eventuale sottoscrizione del patto aprirebbe le porte ad un’altra invasione di massa sulle nostre coste.

L’intera vicenda è servita perlomeno per evidenziare l’assoluta inutilità del premier Conte, che si è dimostrato ancora una volta contraddittorio e inconsistente: dopo aver annunciato che l’Italia avrebbe firmato il Gloabl Compact, infatti, il non-premier si è lasciato smentire da uno dei suoi Ministri, esponendosi a una pessima figura internazionale.

L’Italia avrebbe bisogno di ben altro, di un premier che sia realmente consapevole delle priorità e delle esigenze del Paese”.