Di Maio. 85 mln di euro di privilegi della casta tagliati per i terremotati

507

Agenpress – “Oggi, la commissione Bilancio a Montecitorio ha approvato un emendamento fortemente voluto dal MoVimento 5 Stelle che destina al Fondo per la ricostruzione delle aree terremotate del Centro Italia gli 85 milioni di euro di risparmi derivanti dai tagli anti-casta alla Camera dei deputati”.

Lo dice Luigi Di Maio plaudendo per l’emendamento “fortemente voluto dal M5s” approvato in Commissione Bilancio che destina i risparmi derivanti dai tagli anti-casta della Camera al Fondo per la ricostruzione delle aree terremotate del Centro Italia.

“Un risultato ottenuto riducendo le spese delle segreterie, tagliando assurde indennità di carica, auto e alloggi di servizio, spese telefoniche e altre assurdi privilegi che nessuno prima di noi ha mai avuto il coraggio di toccare. Dopo il taglio dei vitalizi, un’altra splendida notizia!

Molto presto questa somma sarà trasferita al commissario per la ricostruzione e si aggiungerà alle somme già stanziate. Una conferma, semmai ce ne fosse bisogno, che sprechi e privilegi per anni hanno tolto soldi e risorse che potevano essere destinati a chi ne aveva davvero bisogno, anziché foraggiare i soliti ingordi! Questa è giustizia sociale e continueremo ad applicarla ovunque sarà possibile!

Sono orgoglioso di far parte di questa squadra e anche tu, che ci sostieni ogni giorno, devi esserlo! Forza!”