Manovra. Maullu(FdI). “Revisione contratto è primo passo per ritorno Lega nel centrodestra” 

784

Agenpress – “La possibile revisione del contratto di governo, annunciata da Matteo Salvini, è certamente un’ottima notizia, perché rappresenta il primo passo per un pieno ritorno della Lega all’interno del centrodestra. Le differenze con i grillini, del resto, erano fin troppo evidenti anche prima della sottoscrizione dell’accordo di governo, e in tutto questo tempo hanno prodotto frizioni o contrasti quasi quotidiani. Basti pensare al decreto dignità, che considera gli imprenditori alla stregua di pericolosi nemici, o al reddito di cittadinanza, una misura assistenzialista che non inciderà in alcun modo sulla produttività del Paese. Se vorrà dare vita a un progetto politico di qualità, alla Lega non resterà che tornare con il centrodestra, abbandonando definitivamente i grillini e la loro pericolosa incompetenza. È arrivato il momento di indirizzare il Paese verso una nuova fase di crescita, un obiettivo raggiungibile soltanto da un governo guidato dal centrodestra unito”.