Coscienza degli Animali, On. Brambilla: “Siate la voce di chi non ha voce”

645

Agenpress. Cari amici della Coscienza degli Animali,

in qualità di fondatrice del nostro movimento culturale, oltre che di presidente della Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente, intendo ringraziarvi uno per uno non solo per la costanza e la determinazione con cui seguite le nostre iniziative, ma anche per l’impegno che mettete per diffondere una cultura di amore e di rispetto verso i nostri amici a quattrozampe.

Fin dalla sua fondazione, la Coscienza degli Animali, si è cementata su una profonda consapevolezza: non può esservi vera pace nel mondo, vera pace tra gli uomini, se non c’è pace tra gli uomini e gli animali e tra gli uomini e il pianeta che tutti ci ospita. In questo senso, fa parte del progresso che vogliamo e cominciamo ad intravedere la battaglia per affermare la soggettività degli animali e alcuni loro elementari diritti, primo tra tutti quello ad una vita il più possibile in armonia con le loro esigenze etologiche. Questa battaglia vede noi della LEIDAA in prima linea: negli anni passati ci siamo battuti contro vere e proprie fabbriche di morte come Green Hill, per inasprire le pene per chi maltratta e uccide, fermare la caccia, combattere lo sfruttamento degli animali nei circhi, nei pali e in tutte le manifestazioni popolari, abolire le botticelle e tutti i veicoli a trazione animale, per consentire l’accesso degli animali in tutti i luoghi pubblici e aperti al pubblico, ridurre le imposte su cibo, prodotti animali e prestazioni veterinarie, istituire una sanità veterinaria mutualistica per le persone in difficoltà economica, promuovere uno stile di vita vegetariano e vegano e molto altro ancora. Alcuni di questi obiettivi sono stati raggiunti, per altri stiamo ancora lottando, cosa che faremo anche in futuro, per donare ai nostri amici a quattrozampe una vita futura sempre più dignitosa.

Per tutte queste battaglie è di fondamentale importanza il Vostro appoggio e la Vostra passione animalista. Più persone in Italia s’impegneranno a diffondere un messaggio di amore e pace tra tutte le creature viventi, più sarà semplice promuovere iniziative legislative che possano mutare in concreto le condizioni di vita dei nostri piccoli amici. Per questa ragione Vi chiedo di continuare a seguirci con la passione che avete ampiamente dimostrato finora e di partecipare, non appena possibile, alle nostre numerose iniziative sul territorio nazionale.

Nell’augurare a tutti Voi e ai vostri cari un anno pieno di amore, pace e serenità Vi abbraccio forte, con tanto affetto!