Cosimo Maria Ferri (PD): Carige, occorre monitorare la situazione per proteggere correntisti

1153

Agenpress. La banca Carige è molto importante per l’economia non solo di territori come la regione Liguria e la regione Toscana ma anche a livello nazionale tanto da essere diventato negli anche il quinto Istituto bancario italiano. Questo dimostra l’importanza per l’intero sistema bancario di questo Istituto che va salvaguardato e rilanciato. Occorre tenere monitorata la situazione per *proteggere* i correntisti, tutelare i risparmi dei cittadini italiani e *mantenere* il personale. Da forza di opposizione vigileremo con costanza la situazione non dimenticando però l’importanza anche del rilancio di questa banca nell’interesse del sistema e anche degli stessi azionisti che hanno investito in questo istituto.

Sulla situazione Carige, il Governo poteva essere più coraggioso intervenendo direttamente e sottoscrivendo l’aumento di capitale.

Prendiamo atto che ciò non è stato fatto, si è scelta la strada del commissariamento.

Vigileremo affinchè il Commissario incaricato non sia solo un liquidatore, un burocrate, ma si occupi di gestire la situazione attuale e di rafforzare e tutelare i risparmi lavorando ad un rilancio di un istituto importante e centrale come Carige che ricopre un ruolo fondamentale per la tenuta del sistema bancario e per i territori.

Così Cosimo Maria Ferri componente Commissione Giustizia Camera dei Deputati.