Napoli, mette il guinzaglio del cane alla compagna che vuole lasciarlo

414
foto di archivio

Agenpress. La donna scappa di casa lui la insegue e dopo averla colpita a schiaffi e pugni la trascina mettendole al collo il guinzaglio del cane.

Agli agenti della polizia municipale di Napoli, avvisati da alcuni passanti, l’uomo ha dichiarato che la donna era svenuta per una carenza di ferro, ma le persone presenti continuavano ad inveire contro l’uomo per la crudeltà con cui aveva trattato la donna.

La donna condotta presso l’ospedale Cardarelli  ha riferito che il suo compagno per gelosia era solito reagire in modo aggressivo e violento.

L’uomo è stato arrestato e giudicato per direttissima. E’ stato condannato a un anno e 4 mesi, oltre all’applicazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento alla compagna.