Codacons: bene Governo che incontra il Terzo Settore il 10 gennaio

374

Agenpress. Il Codacons plaude la decisione del Governo di incontrare i rappresentanti del terzo settore il 10/1/2019 e chiede che l’incontro venga esteso alle Associazioni dei consumatori e ambientaliste per affrontare i temi più importanti che riguardano le realtà no profit e in particolare la questione del contributo unificato per le ONLUS, da settimane sul tavolo e ancora priva di soluzione.

L’Associazione, infatti, contesta con fermezza la bocciatura dell’emendamento del sottosegretario allo Sviluppo economico Dario Galli (Lega) che, accogliendo l’appello di 11 associazioni dei consumatori, prevedeva di esonerare le ONLUS dal pagamento del contributo unificato quando avviano azioni giudiziarie di interesse sociale: scelte queste che penalizzano unicamente gli utenti più deboli, configurando un comportamento antisociale gravissimo da parte del Governo.

Su questo tema è intervenuto anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che attraverso una nota ufficiale inviata al Codacons a firma della dott.ssa Rosanna De Rosa (Direttore dell’Ufficio per gli affari dell’Amministrazione della Giustizia), ha informato di aver sollecitato il Ministro della Giustizia Bonafede a valutare le istanze presentate dal Codacons e da altre 10 associazioni dei consumatori in merito al contributo unificato, e contenute in un appello inviato nei giorni scorsi al Capo dello Stato.