Autostrade. Carrara (FI), Di Maio vuole statalizzare tutto. Non ha piena consapevolezza

409

Agenpress – “Da cinque mesi Di Maio promette fuoco e fiamme sul riordino delle autostrade italiane. Il vicepremier pentastellato sostiene che il governo è compatto sul taglio delle concessioni alle società private e sull’introduzione di un unico abbonamento annuo a favore in una società statale. E’ la conferma che vuole statalizzare tutto”.

Lo dichiara il deputato Maurizio Carrara, responsabile Industria di Forza Italia alla Camera.

“Di Maio è un fiume in piena – prosegue Carrara – peccato che parla solo e finora di fatti non se ne vedono. Ma, quel che è grave, è che di nuovo sentiamo parlare di statalizzazioni di comparti dell’economia nazionale, come a ribadire la contrarietà ad ogni legge di mercato e di libera concorrenza. Di Maio pensa che se tutto ritorna nelle mani dello Stato, come nel secolo scorso, i problemi troveranno immediata soluzione. O Di Maio non ha piena consapevolezza di ciò che dice oppure ha la testa fra le nuvole, in ogni caso è davvero preoccupante che un vicepremier, a capo di due fondamentali dicasteri del governo della seconda nazione manifatturiera europea, possa dire simili nefandezze” – conclude Carrara.