Cagliari. Salvini: non si può dire sempre no. Dalle trivelle, al metano, al carbone

567

Agenpress –  “Non si può dire no al carbone, no al petrolio, no al metano, no alle trivelle, mica possiamo andare in giro con la candela e accendere i legnetti. Di tutto il resto si può discutere, ma con i soli No non si campa”.

Lo ha detto il vicepremier Matteo Salvini, nell’Isola per un tour elettorale iniziato a Cagliari con la partecipazione, nella veste di ministro dell’Interno, al comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica.

“La gestione delle crisi aziendali non può essere lasciata al caso.  E’ fuori discussione che si cancellino migliaia di posti di lavoro, la tutela nel posto di lavoro è sacra”. Poi ha fatto un riferimento al problema dell’energia e della metanizzazione in Sardegna: “è una delle priorità mia e di questo governo”.