Quota 100. Gasparri (FI). Una stangata, 30% in meno di pensione, e 8 anni per la liquidazione

356

Agenpress – Si incassera il30% in meno e “8 anni di attesa per la liquidazione. L’eventuale anticipo del pagamento di questa cifra comporterà un ulteriore taglio per contribuire al pagamento degli interessi alle banche che dovessero accettare di anticipare la liquidazione. Un vero disastro. Tutt’altro che un atto di giustizia o un beneficio. Una stangata che peserà per tutta la vita su chi dovesse fare questa scelta”.

Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (FI). “Più che quota 100 per i pensionati si prospetta un grande inganno con quota meno 30 e più 8. Sarà infatti anche del 30% la decurtazione della pensione che verrà applicata per tutta la vita a chi aderirà a questa formula. Un terzo circa di entrate in meno per sempre. E sarà di otto anni il rinvio dell’incasso della liquidazione”.