Fino a 45 anni si può riscattare la laurea pagando 5241,00 euro per ogni anno

790

Agenpress –  5.241,30 euro di contributo annuo da pagare per ogni anno di studio. Costerà quindi di meno riscattare la laurea per aumentare gli anni di anzianità pensionistica contributiva. La norma, prevista dal decretone, stabilisce infatti una modalità di contribuzione ridotta possibile fino a 45 anni d’età. Lo sconto – calcola la Fondazione Studi dei Consulenti del lavoro – è sostanzioso: un lavoratore in regime contributivo, che guadagna 40.000 euro avrebbe infatti pagato circa 13.200 euro l’anno, in pratica il 60% in più.