Fabrizio Cicchitto (ReL): Migranti, ne muoiono più di 170 con il rifiuto assoluto e il contrasto generalizzato a ONG

416

Agenpress. Con la linea del rifiuto assoluto è evidente che prima o poi ci saremmo trovati di fronte a un fatto drammatico come quello che è avvenuto ieri con la morte di più di 170 migranti.

Un conto è stabilire dei filtri e contrattare la ripartizione, un altro conto è il NO assoluto e una politica generalizzata con le ONG fra le quali c’è il peggio ma anche il meglio dell’intervento in quel settore. Certo è che sono un peso che grava sulla coscienza di noi tutti. C

Così Fabrizio Cicchitto, presidente di Riformismo e Liberta’, ex presidente della commissione affari esteri della Camera.