Omofobia, Maestri (Possibile): Da preside di Ravenna lezione preziosa

717

Agenpress. “Un bel segnale, una lezione preziosa. Il dirigente scolastico del liceo Alfredo Oriani di Ravenna, Gianluca Dradi, ha assunto un’ottima decisione, lasciando la scritta omofoba rivolta nei suoi confronti: una vera ‘pietra d’inciampo’ sulla discriminazione, come l’ha definita lui stesso.

Purtroppo l’omofobia tra molti giovani è diffusa in maniera quasi inconsapevole: gli autori di quella scritta considerano un insulto essere ‘gay’. Ed è invece un insulto all’intelligenza sostenere questa posizione: è fondamentale che lo capiscano gli studenti. Di sicuro la risposta, mite e ferma allo stesso tempo, del preside produrrà una riflessione su chi si è macchiato di questo gesto omofobo”.

Lo dichiara Andrea Maestri, ex deputato ed esponente ravennate della segreteria di Possibile.