Pil. Recessione? Conte, fattore transitorio, colpa della guerra dei dazi Usa-Cina

368

Agenpress   “E’ un fattore transitorio, anche agli analisti più sprovveduti non sfuggirà che c’è una guerra di dazi tra Usa e Cina che ci troverà tutti perdenti. E’ una guerra che si sta componendo e che dovrà comporsi e che va a incidere soprattutto sull’export”.

Lo afferma il premier Giuseppe Conte a margine dell’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università Cattolica.

A causa della guerra dei dazi Usa-Cina “la Germania per prima ci sta rimettendo e la Germania e’ il primo Paese per le nostre esportazioni. Questo effetto derivato da fattori esterni si riproduce immediatamente ma è una fase transitoria, è una guerra di dazi che deve ricomporsi”.