Sea Watch. La nave è arrivata a Catania. I migranti festeggiano. Tra loro 15 minorenni non accompagnati

424

Agenpress – E’ entrata nel porto di Catania la Sea Watch con a bordo 47 migranti, compresi 15 minorenni non accompagnati. Provengono da Senegal, Guinea Bissau e Sudan. Dall’altra parte del molto qualcuno ha esposto uno striscione con la scritta: “Stop the attack on refugees”, basta attacchi ai rifugiati.

La nave dell’Ong tedesca battente bandiera olandese, salpata dalla fonda al largo di Siracusa, è scortata da motovedette della guardia costiera e della guardia di finanza.

Appena le manovre sono finite i migranti a bordo hanno festeggiato abbracciandosi tra di loro e abbracciando anche i componenti dell’equipaggio della nave della Ong tedesca battente bandiera olandese.

Sono felici scattano foto e fanno video con i loro telefonini. Per curiosità e per festeggiare la fine della loro odissea in mare: sono state infatti avviate le procedure per il loro sbarco. Alcuni di loro indossano la maglietta della Croce Rossa Italiana.