#noneungioco. In Italia oltre 400mila bambini assistono ad episodi di violenza dentro casa

1029

Agenpress -In Italia, sono circa 427.000 i bambini e ragazzi (dal 2009 al 2014) che hanno assistito a episodi di violenza dentro casa.

In Italia, infatti, la violenza contro le donne è un fenomeno drammaticamente diffuso: 1 donna su 3, tra i 16 e i 70 anni, nel corso della propria vita ha subìto violenza fisica o sessuale (secondo i dati Istat del 2015).

Secondo l’osservatorio di SOS Villaggi dei Bambini negli ultimi anni sono aumentate le richieste di aiuto di donne vittime di maltrattamento che chiedono protezione per loro stesse e per i propri figli. Per questo l’Organizzazione ha avviato, e intende estendere a un numero crescente di donne con i loro bambini, il progetto “MammaBambino”, nato per tutelare il benessere psicofisico della mamma e dei bambini soprattutto nei casi di maltrattamento, trascuratezza e deprivazione socioculturale.

Con il progetto “MammaBambino”, SOS Villaggi dei Bambini gestisce una rete di alloggi in grado di accogliere circa 33 giovani donne con i loro figli, per un totale di circa 90 beneficiari l’anno. Secondo Roberta Capella, direttore generale di SOS Villaggi dei Bambini “sostenere la campagna ‘Non è un gioco’, dall’11 febbraio al 3 marzo 2019,  donando al numero solidale 45590,  significa aiutare a costruire il futuro di tante mamme vittime di violenza e dei propri figli, offrire loro un luogo dove poter ritrovare il calore e la protezione di una casa e per far vivere ai bambini l’infanzia che meritano”.