Abruzzo. Chi è Marco Marsilio, il primo Governatore di Fratelli d’Italia

635
Marco Marsilio è il nuovo governatore d'Abruzzo, una vittoria netta per il centrodestra il cui candidato ottiene quasi il 50% dei voti
Agenpress – Marco Marsilio è nato il 17 febbraio 1968 a Roma, da una famiglia di origini abruzzesi residente a Tocco da Casauria. Ha lavorato – si legge sul sito del Senato – come impiegato e addetto alle pubbliche relazioni.  Il 21 dicembre 2012 è tra i fondatori di Fratelli d’Italia, dove ricopre l’incarico di vice Tesoriere nazionale e Portavoce della costituente regionale del Lazio.
E’ laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” ed è autore del saggio “Razzismo. Un’origine illuminista2 per la Vallecchi editore. È professore a contratto di Estetica, Museologia e Marketing applicato ai Beni culturali presso l’Università Link Campus.Dalla fine degli anni Ottanta e nei primi Novanta partecipa ai movimenti studenteschi e universitari e dal 1996 al 2000 è vicepresidente di Azione Giovani, il movimento giovanile di Alleanza Nazionale. Promotore di molteplici iniziative sociali, ambientali e a difesa della memoria storica e dell’identità del territorio, dal 1993 al 1997 è stato Consigliere della I Circoscrizione Roma (centro storico) di Roma.

Ha collaborato al rilancio del mensile Area. Insieme all’attività politica, ha profuso negli anni il suo impegno in diversi campi legati all’associazionismo culturale, ambientalista e sociale, e al volontariato nazionale e internazionale. Ha fatto parte della commissione “circhi e spettacolo viaggiante” del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, e del consiglio nazionale dell’Aiccre. Consigliere comunale di Roma per tre mandati dal 1997 al 2008, in Campidoglio ha ricoperto i seguenti incarichi: capogruppo di Alleanza Nazionale, membro delle Commissioni Cultura, Urbanistica e della Commissione speciale per Roma Capitale.
Marsilio è stato anche Deputato dal 2008 al 2013 e il 4 marzo 2018 è stato eletto al Senato dove è stato membro della 5ª Commissione permanente (Bilancio) e della Commissione parlamentare per l’attuazione del federalismo fiscale.
Il 10 febbraio 2019 viene eletto con il 48% dei voti e quasi 300.000 voti mentre il candidato del centro-sinistra Giovanni Legninisi ferma al 31% e a quello del Movimento 5 Stelle Sara Marcozzi al 20%; Marsilio diventa così il primo Governatore di Fratelli d’Italia.
Fonti:scheda su  www.senato.it e nota biografica www.wikipedia.org