Diciotti. Carretto (M5S). Chiedo scusa a chi sperava fossimo diversi. Manca la Tav e il delitto è perfetto

381
Damiano Carretto, consigliere comunale M5S di Torino

Agenpress – “Mi rimangono davvero poche parole, se non quelle per chiedere scusa a chi sperava che fossimo diversi. Non lo siamo. Io spero solo che quel 59% un giorno possa rendersi conto di quello che ha fatto”.

Lo scrive su Facebook, riferendosi al voto online per l’autorizzazione a procedere nei confronti del vicepremier Matteo Salvini per il caso Diciotti, il consigliere comunale M5S di Torino Damiano Carretto.

“E con loro, anche chi ha pilotato la votazione formulando un quesito con lo scopo evidente di manipolare il risultato. Ora manca solamente che da Roma autorizzino il TAV e avranno compiuto il delitto perfetto”.