Razzismo, Civati: Abominevole minaccia a famiglia che ha adottato ragazzo senegalese

431

Agenpress. “Un fatto abominevole. Non riesco a trovare altro modo per definire quanto accaduto a Melegnano, in provincia di Milano, a una famiglia che ha adottato un ragazzo senegalese.

La svastica e le minacce ci fanno tornare indietro, agli anni peggiori del razzismo. Non si deve sottovalutare un fatto del genere, non si può ridimensionarlo come una notizia di cronaca. È ormai chiaro, e lo diciamo da tempo, che in Italia sta montando una mare di intolleranza da contrastare a ogni livello: politico, sociale e culturale”.

Lo dichiara Giuseppe Civati, fondatore di Possibile e curatore del libro ‘il mare nero dell’indifferenza’ in cui ha raccolto la testimonianza della senatrice a vita Liliana Segre.