Home Cronaca Renzi: “Da quando Di Maio è ministro i posti di lavoro diminuiscono....

Renzi: “Da quando Di Maio è ministro i posti di lavoro diminuiscono. I TG diranno la verità o racconteranno le bugie dei grillini?”

413

Agenpress. Oggi Di Maio ha sparato una bufala clamorosa. Ha detto che nel 2018 sono aumentati i posti di lavoro, prendendosene il merito. Allora, se guardiamo i dati è vero che nel 2018 ci sono più posti di lavoro che nel 2017 ma il merito è degli effetti del JobsAct e di Industria 4.0. Non delle misure di Di Maio. Come faccio a dirlo? Semplice, leggo i dati.

Da quando Di Maio è ministro ci sono 75mila posti di lavoro in meno, secondo i dati ISTAT. E addirittura 122mila posti a tempo indeterminato in meno. Alla faccia del Decreto Dignità.
Di Maio sta distruggendo il mondo del lavoro italiano: hanno messo un medico alla sanità, una soldatessa alla Difesa e un Di Maio alla disoccupazione. Tutto torna.

Sono curioso di capire come faranno oggi i TG populisti a dare la notizia. Da quando Di Maio è ministro i posti di lavoro diminuiscono. I TG diranno la verità o racconteranno le bugie dei grillini?


Compra il tuo spazio pubblicitario su Agenpress
2.000.000 di Page Views/mese
500.000 Visitatori Unici/mese

Info: +39 338 8858 641