Alimentazione. Gli italiani parlano e fotografano sempre più il cibo

365

Agenpress – Il cibo  entra quotidianamente nei discorsi e nelle ricerche online del 51% degli italiani, con una quota ancora più alta, 58% tra i giovani 18-34 anni. E il cibo è sempre più fotografato: l’hastag #food raccoglie oltre 321 milioni di post a livello mondiale.

E’ quanto si è parlato al Festival del Giornalismo Alimentare di Torino, dove ha partecipato  la Fondazione Barilla Center for Food and Nutrition.

“Mai come in questo momento, invece  è necessario ripensare il nostro modo di produrre, distribuire e consumare il cibo e incoraggiare i media a raccontarlo al di là del semplice gusto, mettendo in evidenza i paradossi del nostro sistema alimentare e le soluzioni concrete per superarli”,  sostiene la Fondazione Barilla.

In quest’ottica, c’è un progetto europeo, il ‘Su-Eatable Life, finanziato dalla commissione Ue  che punta a dimostrare, attraverso una serie di esperimenti in università e mense aziendali, che è possibile convincere i cittadini a modificare le diete, con vantaggi per l’ambiente e la salute.