Via della Seta. Tria. Grande confusione, non è un accordo. Si ribadisce la cooperazione economica

255

Agenpress –  “Si sta facendo credo una gran confusione su questo accordo, che non è un accordo, è un Memorandum of understanding”, “si ribadiscono i principi di cooperazione economico e commerciali presenti in tutti i documenti europei, nessuna regola commerciale ed economica viene cambiata”.

Lo ha detto il ministro dell’economia Giovanni Tria rispondendo ad alcune domande sulla nuova via della seta della Cina. Cambiare le regole commerciali “non sarebbe nelle possibilità italiane visto che è una competenza europea, credo che si stia facendo un po’ una tempesta in un bicchier d’acqua”
“Detto questo  credo che bisogna tranquillizzare e tenere conto di alcune preoccupazioni ma credo si sia creata un po’ di confusione su questa cosa”.