Vicenza. Una donna viene travolta e uccisa da un rapinatore

270

Agenpress –  E’ accaduto a Noventa Vicentina (Vicenza) dove  una 50enne è rimasta uccisa durante un brutale tentativo di rapina. Un malvivente, che voleva rubarle la Mercedes, l’ha prima trascinata fuori a forza dall’auto e poi l’ha investita. Il rapinatore è poi riuscito a fuggire su un’altra vettura guidata da un complice. Nel loro mirino anche il denaro della vittima, la quale si era aggrappata alla portiera dell’auto per impedire al bandito di allontanarsi.

I banditi avevano puntato la 50enne veronese mentre era impegnata con la nipotein varie operazioni effettuate in diversi uffici postali della zona. Dopo Lonigo, l’ultima tappa era stata proprio quella di Noventa Vicentina.

In quel frangente, un bandito ha aperto la portiera della Mercedes, con l’intento di rubare il denaro alla 50enne e di impossessarsi anche della sua vettura. L’uomo ha tirato quindi fuori con la forza la donna e si è messo alla guida. Dopo essersi aggrappata alla portiera, la vittima è stata travolta e uccisa. Il malvivente è quindi fuggito, andando però a sbattere dopo 200 metri contro un palo.

A quel punto il rapinatore ha abbandonato la Mercedes ed è salito su una Panda guidata dal complice che lo seguiva, facendo perdere le tracce. Inutili i soccorsi: la donna ha riportato lesioni che le sono state fatali.