Banche. Di Maio. Senso di responsabilità verso il Paese e i cittadini truffati

263

Agenpress –  “Poco fa il presidente della Repubblica ha promulgato la legge che istituisce la Commissione di inchiesta sulle banche. Ci metteremo al lavoro e lo faremo con senso dello Stato e responsabilità, verso il Paese e soprattutto verso i cittadini truffati”. Così in un tweet il vicepremier Luigi Di Maio.

“Sulla commissione d’inchiesta sulle banche non vogliamo e non possiamo perdere altro tempo. Lo dobbiamo innanzitutto ai cittadini truffati. Ma lo dobbiamo anche ad un principio di trasparenza che abbiamo promesso agli italiani e su cui non abbiamo la minima intenzione di arretrare. La commissione di inchiesta deve partire”, si legge nella nota congiunta i capigruppo di Camera e Senato del MoVimento 5 Stelle, Francesco D’Uva e Stefano Patuanelli.

“E’ una prerogativa del Parlamento – sostengono i capigruppo – quella di indagare su temi di interesse pubblico, per restituire la verità ai cittadini e ai risparmiatori truffati. Lavoreremo con la massima responsabilità e con il massimo impegno”.