Mollicone (FdI): “Roma in fondo alla classifica del PIL. Raggi sta distruggendo la Capitale”

380

Agenpress. “Negli ultimi tre anni Roma ha perso quattro posizioni tra le cittá italiane con il piú alto reddito pro capite, passando dal secondo al sesto posto, dietro Milano, Bolzano, Bologna, Modena e Firenze – afferma Federico Mollicone, deputato di Fratelli d’Italia e capogruppo in commissione Cultura -.

La giunta Raggi sta distruggendo la Capitale, causando un vero e proprio crollo verticale nel suo tessuto produttivo e nel benessere delle famiglie.

Quando eravamo al governo della città, Roma presentava un valore aggiunto per abitante pari a 31.076 euro (2011) collocandosi al quarto posto nella graduatoria delle province italiane. Ora è in fase di calo, come evidenziano i dati. Le imprese chiudono, le famiglie sono in crisi…

Sono anni che ripetiamo che la situazione sta precipitando e che, contrariamente agli slogan, non si intravede alcuna ripresa.

Raggi è incapace di elaborare una strategia infrastrutturale e di investimenti, lasciando i territori al totale degrado ed abbandono. È ora che lasci la poltrona.”