Davide Bordoni (FI): M5s, Municipi di Roma sono le “stelle” cadenti del MoVimento

296

Agenpress. Questa mattina ho partecipato al consiglio municipale dell’undicesimo, dove insieme al nostro consigliere Daniele Calzetta, abbiamo certificato l’incapacità politica ed amministrativa del movimento 5 stelle a Roma e nei vari municipi della capitale.

Incapacità che si riversa sui “poveri” cittadini romani che in poco meno di tre anni hanno visto la loro città peggiorare sempre di più. Buche su strade e marciapiedi, verde killer con alberi e radici pericolose e metropolitane chiuse con scale mobili che si aggrovigliano tra loro.

Questo è il governo della capitale e dei suoi municipi che implodono come “stelle” cadenti. L’auspicio é che dopo i molti municipi andati in frantumi la Raggi capisca che é arrivato il momento di far terminare anche la sua disastrosa esperienza politica e restituire Roma ai romani.

Da oggi il nostro Daniele Calzetta consigliere uscente e firmatario della mozione di sfiducia al presidente Torelli, assumerà l’incarico di coordinatore di Forza Italia del municipio XI con l’auspicio che il centro destra unito possa conquistare un territorio sicuramente difficile ma con grandi potenzialità. Così Davide Bordoni coordinatore romano di Forza Italia e capogruppo in Assemblea Capitolina.