Def. Bergamini (FI). “E’ documento delle occasioni mancate”

329

Agenpress – “Il governo gialloverde si è insediato da ormai un anno e a parte far pagare a un cittadino di Firenze, Prato, Livorno, i 12 mld di debiti accumulati dal Comune di Roma con la norma Salva-Capitale, non ha messo in campo alcuna misura in grado di far ripartire il Paese. In pratica i Cinque Stelle al governo danno una mano alla sindaca Raggi caricando sulle spalle di tutti gli italiani i debiti arretrati del Campidoglio. Inoltre, con un colpo di bacchetta magica, dal testo del Def è scomparso anche ogni riferimento specifico alla flat tax, strumento fondamentale per far ripartire l’economia in Italia e intanto è previsto un aumento della pressione fiscale al 42,7%. E’ il Def delle occasioni mancate. Non capisco come la Lega possa far finta di non vedere cosa stanno facendo. Le ragioni di buon vicinato tra Lega e 5Stelle non possono essere pagate con i soldi dei cittadini”. Lo scrive in una nota Deborah Bergamini, deputata toscana di Forza Italia.