Libia, Bergamini (FI) “No politica schiaffi agli alleati, rischio isolamento”

550

Agenpress. “La linea della politica estera di questo governo sta mettendo a dura prova l’affidabilità internazionale del nostro Paese. Il governo gialloverde prima strizza l’occhio ai gilet gialli e al Venezuela di Maduro, poi firma il memorandum sulla Via della Seta  con la Cina creando tensioni con il nostro partner storico, l’America.

La crisi in  Libia, oltre ad avere risvolti economici molto importanti per l’Italia, ha delle ripercussioni nello scenario internazionale e l’assenza di alleanze solide e di una strategia chiara condannano  il nostro Paese all’isolamento e all’irrilevanza. Con un sistema d’accoglienza ancora tutto da ridefinire e 100mila profughi in fuga dalla Libia, la politica degli schiaffi in faccia agli alleati non ce la possiamo davvero permettere”.

Lo scrive in una nota Deborah Bergamini, deputata di Forza Italia.