Mario Mauro (Popolari per L’Italia): Siri-Raggi, fuoco di copertura del Governo per non parlare di Europa

772

Agenpress. Il dibattito sulle dimissioni di Siri e Raggi è solo fuoco di copertura della maggioranza gialloverde per non parlare di Europa, degli obblighi che derivano dalla adesione alla Unione Europea, della mancanza di visione del governo su ciò che decisivo per il futuro dei nostri figli. Secondo il governo di oggi al tempo della scorsa campagna elettorale dovevamo addirittura uscire dal l’Europa e dall’Euro. Adesso dobbiamo cambiare tutto ma non si dice come.

Tutte dichiarazioni propagandistiche per nascondere la verità e cioè la più assoluta mancanza di idee nel merito del più importante progetto politico della storia e della necessità di adeguarlo alle sfide del presente.

Così l’ex senatore Mario Mauro già vicepresidente del Parlamento europeo, presidente dei Popolari per l’Italia.