Nicola Zingaretti alla testa del corteo del 25 aprile a Milano

507

Agenpress. Ci sarà Nicola Zingaretti alla testa del corteo del 25 aprile a Milano: il neoeletto segretario del Pd guiderà la manifestazione nazionale che, ogni anno, ricorda la festa della Liberazione proprio nella città medaglia d’oro della Resistenza.

Oltre al numero uno dei dem saranno presenti i deputati e i consiglieri del partito e i candidati alle Europee, in primo luogo Giuliano Pisapia. Quest’anno il tema scelto dal Pd metropolitano, che tradizionalmente organizza le celebrazioni, è quello del ruolo delle donne nella liberazione dal nazifascismo: le partigiane, che non solo hanno fatto da staffette, ma hanno anche mandato avanti le industrie con il loro lavoro mentre gli uomini erano al fronte.

Per questo i cartelli in mano ai militanti ricorderanno 40 parole al femminile che hanno contribuito alla liberazione dell’Italia: fra queste speranza, fiducia, ribellione, solidarietà. La scelta degli organizzatori è stata anche quella di diffondere sui social le biografie delle figure femminili che hanno contribuito di più alla costruzione della democrazia italiane, tra cui Lina Merlin, partigiana, socialista e autrice dell’omonima legge per la chiusura delle case chiuse, e Onorina Brambilla, ex responsabile della sezione femminile dell’Anpi.