Armeni, Maullu (FdI-Ecr): “Genocidio appaia su libri di scuola, battaglia da portare in Ue”

920

Agenpress. “Fratelli d’Italia è vicina al popolo armeno e alla battaglia per il riconoscimento del genocidio, un dossier che intendiamo sottoporre anche all’attenzione dell’Unione Europea. La tragedia che coinvolse gli armeni nel secolo scorso deve essere chiamata con il proprio nome, anche sui libri di scuola.

Per raggiungere l’obiettivo serve una cooperazione fattiva da parte di tutte le forze politiche, un’azione concertata e condivisa a favore del popolo armeno. Non si tratta soltanto di una battaglia di civiltà, ma soprattutto una battaglia di giustizia”.

Lo afferma Stefano Maullu, europarlamentare di Fratelli d’Italia e vicepresidente della Commissione Cultura al Parlamento Europeo.