Home Cronaca Luigi Di Maio: “Fatevi due risate con questo fotomontaggio”

Luigi Di Maio: “Fatevi due risate con questo fotomontaggio”

1262

Agenpress. Ciao a tutti, fatevi due risate con questo fotomontaggio che ieri mi ha girato un amico. Ha iniziato a circolare in rete dopo che l’ISTAT ha diffuso i dati sul lavoro. Aumentate le persone che hanno un lavoro, aumentati i contratti a tempo indeterminato e diminuita la disoccupazione giovanile.

Il decreto che ha aperto la strada a questi risultati l’ho chiamato Decreto Dignità e non a caso. Dignità perché nelle mie intenzioni c’era la volontà di restituire dignità ai lavoratori, ai giovani precari, a chi da anni aspetta una stabilità per farsi una famiglia. E ora, piano piano, ci stiamo riuscendo.

Questo decreto è stato criticato per 10 mesi. Per 10 mesi opinionisti da salotto, giornalisti e altri “liberi” pensatori lo hanno attaccato in ogni modo. Hanno detto che non valeva nulla, hanno detto che avrebbe provocato un disastro, hanno tirato giù profezie da quattro soldi, qualcuno ha persino detto che con questo decreto perdevamo il contatto con la crosta terrestre. Ci mancava solo che arrivassero a presagire la fine del mondo come tanti folli fecero nel 2012. Il livello è stato questo.

E invece si sta verificando perfettamente il contrario. Non perché io sia più bravo degli altri, ma semplicemente perché noi avevamo l’intento nel giusto, mentre loro erano in malafede. E soprattutto perché dietro a questo provvedimento ci ha lavorato una squadra di tecnici, anche tra i parlamentari del MoVimento 5 Stelle, che oggi come allora sento di dover ringraziare.
Grazie a chi ha creduto in noi e grazie a chi ci sta ancora credendo. Grazie anche a chi non ci crede ancora, perché ci spinge a fare meglio.
Il Pd e Forza Italia ci hanno lasciato un Paese in macerie. Stiamo provando a ricostruirlo, non è e non sarà facile, ma i numeri finalmente ci dicono che la strada intrapresa è quella giusta.

Spesso vedete me in tv, dietro il mio lavoro però c’è una squadra di persone, tra parlamentari e molti altri che si fanno il mazzo ogni giorno per fare in modo che il cambiamento arrivi veramente. Voglio ringraziare loro, con il cuore, convinto che quando lavori sodo e con le buone intenzioni prima o poi, com’è accaduto ieri con i dati ISTAT, i risultati arrivano!

Buon 1 Maggio a tutti! Io ci credo, crediamoci insieme! Viva l’Italia!

P.S. Ovviamente la foto è di Le più belle frasi di Osho.

 


Compra il tuo spazio pubblicitario su Agenpress
2.000.000 di Page Views/mese
500.000 Visitatori Unici/mese

Info: +39 338 8858 641