Israele. Cresce la popolazione, a marzo ha superato quota di 9 mln di abitanti

619

Agenpress –  Nel 1948, con la fondazione dello Stato di Israele, gli abitanti erano complessivamente 850 mila. In oltre 70 anni la popolazione è cresciuta dunque di oltre 10 volte.

Lo ha reso noto l’ufficio centrale di statistica in occasione della Giornata dell’indipendenza, che sarà celebrata la settimana prossima.

Gli ebrei sono oggi il 74,8%, mentre gli arabi cittadini di Israele sono il 21,8%. A loro si aggiungono 300 mila persone che non hanno precisato la propria identità religiosa, ed altre categorie minori. In questa circostanza è stato reso noto inoltre che in tutti i conflitti nella storia di Israele i caduti sono stati 23.741. I civili uccisi in attentati dal 1948 ad oggi sono stati 3.146.