Caso Siri, Salvini: “Il governo va avanti, non è una poltrona in più o in meno a fare la differenza”

494

Agenpress. Il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini, durante un comizio in provincia di Pisa ha dichiarato: “Il governo va avanti, non è una poltrona in più o in meno a fare la differenza”.

Poi in maniera decisamente polemica ha aggiunto: “Invece di questionare sulle dimissioni di Tizio o di Caio, andiamo a questionare sulle tasse”. “Vediamo se i 5 stelle ci daranno una mano a cancellare quello strumento di tortura fiscale che sono gli studi di settore, noi lo porteremo in Consiglio dei Ministri”.