F. Boccia contro Governo, “Affossa web tax perchè hanno legami con multinazionali del web”

614

Agenpress. “Il governo Lega-M5S in questo primo anno di governo ha completamente affossato la web tax, che avrebbe obbligato le multinazionali del web a pagare le tasse nel nostro Paese, garantendo alle imprese italiane una concorrenza leale rispetto ai colossi della rete.

Ma, in realtà, la maggioranza è legata mani e piedi a molte Over the top (OTT). Lo scorso Parlamento, con il governo Letta, aveva avuto il coraggio di approvare una norma la cui filosofia oggi è totalmente seguita dalle scelte OCSE di due mesi fa: le tasse, al tempo della società digitale, si pagano nel Paese in si erogano servizi o vendono beni.

Questo principio, battaglia prioritaria del PD anche in Europa, è avversato dalle multinazionali del web e il governo si sta dimostrando prono rispetto ai loro interessi. Hanno affossato la webtax e non si hanno più notizie. Il ‘prima gli italiani’ di Salvini evidentemente non vale quando si parla di fisco e si devono favorire le OTT”.

Così Francesco Boccia, deputato e economista PD, oggi all’Ateneo dell’Università Aldo Moro di Bari per il Festival delle tasse.