Pedofilia. Meter: nei primi 4 mesi 2019, 6.000.000 di foto/102.630 Video

1475
Don Fortunato di Noto,

Agenpress – Meter onlus (www.associazionemeter.org), impegnata da 30 anni nel contrasto agli abusi sessuali sui minori, contro la pedofilia e la pedopornografia, rende noto che sono state (dato fino al 21 aprile 2019) denunciati: n. 5.826458 foto e n. 102.630 video pedopornografici di inenarrabile contenuto. Rinvenuti nel web e nel deepweb, sono stati immediatamente segnalati a diverse Polizie (sia italiana che estere) e a numerosi Server Provider (chiedendo la reale collaborazione e cooperazione alle varie autorità delle rispettive nazioni) per un immediato intervento per stroncare questo traffico illecita di materiale dove rappresentano milioni di abusi sessuali già avvenuti sui minori. Il tutto è documentato. L’età dei bambini, che sono stati verificati, è tra i tre (3) e i (7-10) sette, dieci anni, in situazioni di schiavitù sessuale perpetrata e continuata. Quando parliamo di foto e video, è bene precisare che sono milioni i bambini abusati sessualmente, sia del passato che di recente.

Monitoraggio (Osmocop Meter).

“Le denunce, migliaia, – dichiara don Fortunato Di Noto – non sembrano avere seguito a causa della evidente indifferenza da parte dei responsabili e anche per la fattiva e mancanza collaborazione di Server Provider che, a volte si limitano a rimuovere i contenuti, ma a non fornire nessun elemento alle autorità giudiziarie, per identificare i responsabili, che non sono affatto limitati ad uno sparuto numero di perversi. Non è più tollerabile tale impunita pedocriminalità”.