Home Economia Patto federativo tra FdI e Popolo P. IVA: “Salvare le piccole...

Patto federativo tra FdI e Popolo P. IVA: “Salvare le piccole imprese per far grande l’Italia”

841

Agenpress. Fratelli d’Italia e Popolo delle Partite IVA, che hanno firmato un patto federativo mesi fa, presentano insieme il pacchetto “Salvare le piccole imprese per far grande l’Italia”. Misure concrete, già depositate in Parlamento, che puntano a sostenere quella che è l’ossatura dell’economia italiana colpita da una crisi economica da cui la nostra Nazione non è mai uscita.

  1. Eliminazione del minimale contributivo INPS per artigiani e commercianti.
  2. Contrasto alla concorrenza sleale di attività “apri e chiudi” attraverso l’albo degli amministratori di società, l’obbligo di PEC e il deposito cauzionale di 30mila euro per gli extracomunitari che vogliono aprire una attività in Italia.
  3. Abolizione del limite all’uso del contante, come in Germania e in gran parte d’Europa.
  4. Libertà dal grande fratello fiscale: abolizione della fattura elettronica per le PMI e le partite IVA, abolizione dello scontrino elettronico, abolizione dello split payment per PMI.
  5. Riapertura dei termini del “saldo e stralcio” al 10% con limite delle cartelle a 200mila euro, come previsto nel programma elettorale del centro destra alle elezioni politiche.

Si tratta di misure inserite in proposte di legge e atti parlamentari già depositati da Fratelli d’Italia.


Compra il tuo spazio pubblicitario su Agenpress
2.000.000 di Page Views/mese
500.000 Visitatori Unici/mese

Info: +39 338 8858 641