Roma. Donna di 35 anni muore rimasta incastrata tra banchina e rotaie nella Metro A

1418

Agenpress – Una donna di circa 35 anni, forse di nazionalità senegalese, è morta incastrata tra i binari e la banchina della stazione Lepanto della metropolitana linea A di Roma.

Per ore è rimasta incastrata sotto la vettura poi, estratta ancora viva è morta poco dopo le 11,15. La tratta da Termini a Ottaviano, in entrambe le direzioni, è interrotta e l’Atac ha attivato il servizio bus sostitutivo. Sul posto sono intervenute quattro volanti della polizia e due mezzi dei pompieri, oltre ai sanitari del 118.

La linea A della Metropolitana di Roma è stata chiusa temporaneamente tra le stazioni di Termini e Ottaviano. A dare l’annuncio è stata la stessa compagnia  di trasporti pubblici ATAC,  attraverso l’account ufficiale su Twitter.

Per accertare la dinamica sono state acquisite le telecamere di videosorveglianza all’interno della stazione.