Disoccupazione: Istat ed Eurostat aggiornano dati

401
Agenpress. L’Istat indica che il tasso di disoccupazione ad aprile è rimasto stabile rispetto a marzo al 10,2%, mentre è diminuito di 0,7 punti rispetto ad aprile 2018. Istat registra anche un aumento per quella giovanile, salita di 0,8 punti al 31,4%.
Il tasso di disoccupazione dei giovani tra i 15 e i 24 anni ad aprile è salito di 0,8 punti toccando il 31,4%.
L’Ue, attraverso il proprio centro statistico, rileva che il tasso di disoccupazione registrato in Italia lo scorso aprile è risultato inferiore solo a quelli di Grecia e Spagna.
Eurostat rende noto che il tasso di disoccupazione registrato in Italia lo scorso aprile (10,2%) è risultato essere inferiore solo a quelli di Grecia (18,5% a febbraio) e Spagna (13,8%).
La stessa situazione per la disoccupazione giovanile, dove ad aprile la Grecia ha segnato il tasso più alto (38,8% a febbraio), è seguita dalla Spagna (32,7%) e dall’Italia (31,4%).
Nell’insieme dell’Eurozona la quota dei senza lavoro è scesa al 7,6% di aprile dal 7,7% di marzo, il livello più basso da agosto 2008. Nella Ue a 28 è rimasto invariato ad aprile rispetto a marzo (6,4%).