Reddito di cittadinanza. Inps. Accolte 674mila domande su oltre 1 mln.

341

Agenpress – Sono 1.252.148 le domande di Reddito di Cittadinanza presentate fino al 30 maggio. Lo fa sapere l’Inps spiegando che su oltre 960.000 domande lavorate (su un totale di poco più di un milione e 60.000 presentate a marzo ed aprile), sono 674.000 le accolte. Le domande respinte sono 277.000 mentre 9.000 sono in evidenza per ulteriore attività istruttoria. Il tasso di rifiuto è attualmente al 26%.
L’Istituto di previdenza fa sapere che le pensioni di cittadinanza finora liquidate sono circa 81.000 per un importo medio di 210 euro.
L’Inps sottolinea che a marzo sono state presentate 820.000 domande. Tra queste 554.000 sono state accolte (il 67,5%) e 218.000 circa respinte mentre 41.351 sono da elaborare e 7.322 sospese. Ad aprile sono arrivate 243.481 domande tra le quali le accolte sono state 120.236 (il 49,38%) e 58.627 le respinte. Le domande ancora da elaborare sono 62.881 e quelle sospese 1.737. A maggio sono arrivate 187.723, tutte ancora da elaborare.