Bellanova (PD): “Per Barbara Lezzi il futuro di Taranto è nelle cozze? Prima il parco a tema, adesso i mitili”

129

Agenpress. “Dopo il turismo istituzionale di ieri e le ovvietà ribadite per riempire l’aria, oggi da Bruxelles Barbara Lezzi ci informa che Taranto è una bella città e che il suo futuro può essere nella mitilicoltura, a lungo dimenticata. Quando ieri parlava di diversificazione industriale e produttiva dunque non si riferiva a qualcosa di ponderoso e serio come è legittimo attendersi da un Ministro, anche se non abbiamo mai dimenticato né le scie chimiche né il rapporto tra condizionatori e pil, ma pensava a questo: migliaia e migliaia di allevamenti di cozze vista cimitero industriale exIlva”.

Così la senatrice Teresa Bellanova commenta alcune delle dichiarazioni rilasciate oggi ai microfoni di Radio Anch’io dalla Ministra per il Mezzogiorno.
“Tutto questo è sconcertante, offensivo, vergognoso e indegno di un Ministro della Repubblica.

E’ sconcertante arrivare in una città che per anni è stata violentata nella distrazione di tutti e non dire niente, prendendo in giro con quattro chiacchiere i cittadini. E’ vergognoso bloccare con una norma l’ambientalizzazione e l’attuazione dell’Aia in corso d’opera mentre il ruolo della Ministra Lezzi e anche del Ministro Di Maio sarebbe stato ed è di garantire l’attuazione dell’accordo e soprattutto la realizzazione del Piano ambientale.
E’ lesivo dell’intelligenza di tutti dire che la norma introdotta dal Decreto crescita non è automatica ma progressiva, a meno che non voglia venire in Aula a spiegarci questa nuova ratio attuativa.

Non c’è che dire. Dal Ministro Toninelli e il ponte per famiglie alla Ministra Lezzi quanto a creatività e innovazione questo Governo è un fermento continuo. Che fosse questo il cambiamento di cui parlavano?”.