Madagascar: 15 morti e 80 feriti durante un concerto

332

Agenpress. Almeno 15 persone sono morte schiacciate e altre 80 sono rimaste ferite in uno stadio del Madagascar durante le celebrazioni per il 59esimo anniversario dell’indipendenza del Paese.

La tragedia è avvenuta poco prima della performance del cantante Rossy, quando si è diffusa la voce che sarebbero stati aperti i cancelli per far entrare chi era ancora fuori. Ma i cancelli sono rimasti chiusi e le persone sono rimaste schiacciate nella calca.

Secondo il direttore dell’ospedale “Joseph Ravoahangy Andrianavalona” numerosi feriti sono in condizioni critiche ed il bilancio dei morti è destinato a salire.