Napoli. Si apre una voragine a Casoria, cade dentro un camion dei rifiuti

143

Agenpress – Una grossa voragine si è aperta davanti alla Basilica di San Mauro a Casoria, in provincia di Napoli. Nella voragine, larga e profonda decine di metri, è precipitato un compattatore di rifiuti: l’autista, recuperato dai vigili del fuoco, è in ospedale per accertamenti. La strada è stata chiusa al traffico e transennata: sette palazzi sono stati sgomberati.

Secondo la prima ricostruzione, nel manto stradale si è creata un’apertura larga circa 8 metri e profonda 12 e un piccolo autocompattatore della nettezza urbana è sprofondato nella cavità. Il conducente, un 57enne del luogo, è rimasto lievemente ferito; alcuni colleghi lo hanno soccorso e aiutato a mettersi in salvo.

Secondo quanto riferito dai presenti, nell’area si è avvertito un forte odore di gas. Casoria non è nuova a casi del genere: qualche settimana fa una voragine minacciò gli edifici nei pressi del municipio. Anche il quel caso la strada fu chiusa al traffico e transennata, creando non pochi disagi alla popolazione.