Famiglia: Carfagna, Fontana segua proposte FI a sostegno natalità

200

Agenpress. “Il Ministro Fontana ci informa di essere al lavoro per contrastare il calo demografico. Ne siamo contenti, perché da anni Forza Italia pone l’attenzione sullo stato in cui versa l’Italia, collocata nei gradini più bassi delle classifiche sulla natalità. Il nostro Paese invecchia rapidamente e molte famiglie sono esposte al rischio povertà. Il governo deve affrontare e sanare questa emergenza ma non con misure spot, piuttosto con una pianificazione organica degli interventi, con investimenti in servizi e sostegno alla occupazione femminile che tengano conto delle disomogeneità tra i territori.

E’ nostra la proposta di legge che prevede un assegno mensile universale di 600 euro alle neo-madri per dodici mesi. Avevamo chiesto che un miliardo di euro di disavanzo risparmiato per il reddito di Cittadinanza fosse usato a tale scopo. Risorse ora evaporate per colpa di un governo che non ha saputo tenere sotto controllo il deficit. È cruciale reperire le risorse, perché avere bambini in Italia non può essere percepito dalle famiglie e dalle donne come un progetto che può portare ad un grave impoverimento o alla perdita del lavoro. Il Paese deve proteggere e difendere i suoi figli, la sua più grande e importante risorsa. Ribadiamo la nostra proposta e invitiamo il ministro Fontana a sostenerla, perché è coraggiosa e ormai urgente”.

Così Mara Carfagna, Così Mara Carfagna, Vicepresidente della Camera e coordinatrice nazionale di Forza Italia, in una nota.