San Luca, Klaus Davi: pronti 100 curricula calabresi per Fincantieri

123

Agenpress. «Il calabrese Giuseppe Bono dice di non riuscire a trovare personale per Fincantieri e di aver bisogno nei prossimi 2/3 anni di 5/6.000 lavoratori? Mi risulta che Bono sia di Vibo Valentia (Pizzoni, ndr) quindi sa perfettamente che nella sua regione il tasso di disoccupazione giovanile rasenta il 50%. Bene, sono pronto a consegnargli personalmente 100 curricula di ragazzi e ragazze calabresi pronti a lavorare per Fincantieri.

Potremmo iniziare da Gioia Tauro, una città che lui conosce bene, invasa dai rifiuti e dalla disoccupazione, e dove c’è il grande porto dove però Fincantieri non costruisce navi, se non sbaglio, preferendole Trieste e i cantieri del Nord. Mi auguro quindi di incontrare Bono per poter dare un futuro a questi ragazzi, ma in Calabria, nella sua stessa terra, di cui è ambasciatore e per la quale, sono sicuro, s’impegnerà con noi».

Lo ha dichiarato il giornalista e massmediologo Klaus Davi, consigliere comunale di San Luca (RC).