Turchia. “Cominciata con successo” la consegna del primo lotto dei missili russi S-400

106

Agenpress –  È iniziata la consegna alla Turchia del primo lotto del sistema missilistico russo di difesa antiaerea S-400, suscitando una dura reazione degli Usa, che hanno minacciato di imporle sanzioni ed escluderla dal programma dei cacciabombardieri F-35, di cui Ankara vorrebbe acquisire oltre cento esemplari.

“La consegna del primo gruppo di equipaggiamenti del sistema S-400 alla base aerea di Murted ad Ankara è cominciata con successo”, scrive in una nota  il ministero della Difesa di Ankara.

Il presidente Recep Tayyip Erdogan ha difeso la decisione, sostenendo che serve a garantire la sicurezza nazionale ed è stata presa alla luce della sovranità del Paese.