Napoli. Padre lancia figlia di 16mesi dal balcone uccidendola e tenta il suicidio

116

Agenpress. La tragedia si è consumata intorno a mezzogiorno di oggi. Un 35enne ha lanciato dal balcone la figlia di un anno e 4 mesi. Secondo una primissima ricostruzione della vicenda, il tragico gesto, è dovuto a contrasti all’interno della coppia: padre e madre della bimba si stavano separando.

L’uomo avrebbe approfittato di un momento in cui la donna si trovava in un’altra stanza e ha lanciato la bimba dal balcone, posto al secondo piano di un palazzo a San Gennaro Vesuviano (Napoli). L’uomo si è poi lanciato a sua volta ed è ora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli di Napoli.

Giovanni D’Agata.